Print
Category: Europa, USA etc....

13 mag 2015

Il trattato deve essere ancora siglato dalle parti, ma l’intesa sul testo è stata raggiunta. Delusione di Israele. Nel week end Abbas incontrerà Papa Francesco

 

Roma, 13 maggio 2015, Nena News – Dal Vaticano arriva il via libera al primo accordo con lo Stato di Palestina. Un riconoscimento che ha fatto infuriare Israele.

Il trattato, infatti, apre una nuova pagina nei rapporti tra la Santa Sede e i palestinesi, ma soprattutto riconosce la Palestina. L’intesa sul testo è stata raggiunta e sarà siglata a breve, dopo l’approvazione delle rispettive autorità.

Il ministero israeliano degli Esteri si è detto “deluso”, aggiungendo che “una tale decisione non riporterà i palestinesi al tavolo del negoziato”

Intanto, sabato il presidente dell’Anp, Mahmoud Abbas (Abu Mazen), sarà ricevuto dal Papa e domenica assisterà alla canonizzazione, in San Pietro, delle prime due sante palestinesi. I due eventi sono “indipendenti”, ha sottolineato il Vaticano.

Nel 2012, la Santa Sede accolse con favore la decisione dell’Assemblea generale dell’Onu di riconoscere lo Stato di Palestina, ma il trattato ha il valore legale di documento negoziato tra le parti, e quindi costituisce un riconoscimento ufficiale. Nena News

 

http://nena-news.it/primo-accordo-tra-vaticano-e-stato-di-palestina-e-un-riconoscimento-ufficiale/